AUTORI

Filip Andronik (Bosnia Erzegovina)

Alessandro Baronciani (Italia)

Alessandro Baronciani ha 30 anni. Illustratore e fumettista, lavora a Milano e a Pesaro. Ha iniziato più di cinque anni fa disegnando e spedendo storie a fumetti tramite posta alle persone che si abbonavano, un piccolo esperimento mai visto prima nel campo dell’editoria. continua

Blu (Italia)

Gianluca Costantini (Italia)

Gianluca Costantini Nato nel 1971, vive e lavora a Ravenna. Ha curato le esposizioni di Joe Sacco, Marjane Satrapi, Aleksandar Zograf e il Festival Komikazen. Pubblica i suoi fumetti su “Inguine MAH!gazine” (Italia), di cui il direttore artistico, continua

Hajra Helac (Bosnia Erzegovina)

Letač (Serbia)

Letač – Il suo interesse per i fumetti nasce fin da ragazzo quando incomincia a collezionare libri e album dei suoi personaggi preferiti fra cui si trovano Alan Ford e MaxMagnus. L'interesse per la musica inizia parallelamente a quello per i fumetti. continua

Sasa Mihajlovic (Serbia)

Saša Mihajlović - Nato a Pozarevac, città a sud di Belgrado, insieme a Wostok e Aleksandar Zograf rappresenta un autore di punta della scena alternativa del fumetto serbo. continua

Marino Neri (Italia)

Marino Neri, carpigiano, classe 1979, è uno dei nuovi promettenti talenti della scena italiana. Vincitore al premio Arena nel 2006, ha vinto inoltre il secondo premio al Festival Internazionale di Lucerna. continua

Majo Pavlovic (Bosnia Erzegovina)

Paper Resistance (Italia)

Sasa Peric (Bosnia Erzegovina)

Esmir Prlja (Bosnia Erzegovina)

Squaz (Italia)

Pasquale Todisco (detto Squaz) è nato a Taranto nel 1970. Le sue illustrazioni sono comparse su “Linea d’Ombra”, “Diario della Settimana”, “Urban”, “Rolling Stone” e “Slowfood”; ha pubblicato fumetti su riviste come “Frigidaire”, “Stripburger”,  continua

Boris Stapic (Bosnia Erzegovina)

Mr. Stocca (Serbia)

Mr. Stocca alias Milan Pavlovic – Al percorso accademico presso la Facoltà di Arti Applicate dell'Università di Belgrado, affianca l'interesse per il fumetto inserendosi già negli anni Novanta nella nuova scena del fumetto alternativo serbo insieme continua

Tehno Muda (Serbia)

Maja Veselinović (Serbia)

Maja Veselinović – Illustratrice, designer e autrice di fumetti, si è formata alla Facoltà di Design di Belgrado, città dove vive e lavora come insegnante d'arte presso la Scuola d'arti applicate. continua

Vanna Vinci (Italia)

Vanna Vinci (Cagliari, 1964), dopo aver frequentato il corso di Grafica dell’Istituto Europeo di Design, ha aperto a Cagliari, nel 1987, lo studio Mow Mow. continua

Aleksandar Zograf (Serbia)

Aleksandar Zograf, alias Saša Rakezic – Rappresenta uno dei più importanti autori di fumetto della scena serba e internazionale. A partire dalla seconda metà degli anni ottanta, inizia a disegnare fumetti autobiografici con l'unico desiderio di riuscire a parlare di sé.  continua

Wostok (Serbia)

Wostok, alias Danilo Milošev – La sua apparizione sulla scena del fumetto alternativo serbo è del 1992, quando il Centro giovanile di Vršac, città della Serbia del nord, presenta una mostra di fumetti di Wostok dove, fra gli altri materiali e disegni esibiti, continua